Visita gratis ai musei

Ai tempi del #Coronavirus, una visita gratuita ai nove musei più belli del mondo. Roma – Musei Vaticani Firenze – Galleria degli Uffizi Milano – Pinacoteca di Brera Washington – National Gallery of Art San Pietroburgo – Ermitage Londra – British Museum Parigi – Louvre Madrid – Prado Atene – Museo Archeologico

PERCHÉ DOVETE LAVARE I PIATTI PER LAVORARE MEGLIO

Metodo di studio in questi periodi di Smart Working Curva dell’attenzione Esiste una teoria secondo la quale l’attenzione si svolge nel tempo e delinea una curva discendente dopo i primi 10/15 minuti (vedi grafico). La teoria della “curva dell’attenzione” mostra inequivocabilmente l’incapacità della mente umana di mantenere lo stesso alto livello di attenzione per un Read More …

Perché aggiungere un browser al tuo dispositivo

È cosa riconosciuta che quando compri un PC è già installato un browser, in pratica il programma che serve a sfogliare (to browse) le pagine Internet. I PC hanno già Internet Explorer ed Edge (che spreconi, ben due), i Mac della Apple hanno Safari, i Linux normalmente usano Firefox e quei pochi che hanno PC Read More …

Signal batte Whatsapp e Telegram

Già in una lotta tra app di comunicazione, Whatsapp (Android – Apple) aveva battuto i suoi concorrenti come Messenger (Android – Apple) della Facebook perchè i dati erano protetti dalla crittografia end-to-end. In seguito Whatsapp è stato battuto (cioè, è stato considerato meno sicuro, nonostante sia ancora il più diffuso sui dispositivi mobili) da Telegram Read More …

Finalmente si muove qualcosa contro la diffamazione, ma poca cosa

In Svizzera è stato punito un utente fb per aver condiviso e messo “Like” a pagine accusatorie contro Erwin Kessler. 1) E’ stato condannato chi condivideva, ma nessuna condanna per gli autori degli articoli originali? 2) Mettere un LIKE mi sembra un po’ troppo per andare in tribunale, nonostante io sia ultracontrario a post creati Read More …

L’infinito raccontato dai cantanti italiani

L' Infinito di Leopardi, in video. Sempre caro mi fu quest’ermo colle,e questa siepe, che da tanta partedell'ultimo orizzonte il guardo esclude.Ma sedendo e mirando, interminatispazi di là da quella, e sovrumanisilenzi, e profondissima quieteio nel pensier mi fingo; ove per pocoil cor non si spaura. E come il ventoodo stormir tra queste piante, io Read More …